Testosterone: come questo ormone incide sulla salute degli uomini

Il testosterone è l’ormone maschile essenziale prodotto dai testicoli che ha un ruolo fondamentale nella salute e nel benessere dell’uomo. È responsabile dei caratteri sessuali tipici dei maschi ed è necessario per mantenersi in forma sia fisicamente, che mentalmente e sessualmente.

Fisiologicamente il testosterone comincia a diminuire con il passare degli anni, maggiormente dopo i 40. Ci sono persone però che, per svariate ragioni, possono subire un abbassamento dei livelli di testosterone anche molto prima dei quaranta. Questo può portare avere diverse ripercussioni sulla salute dell’uomo.testosterone aumentare

In questo articolo vedremo proprio quali sono i sintomi per riconoscere l’abbassamento dei livelli di questo importante ormone e come poter rimediare senza creare danni all’organismo.

I sintomi dell’abbassamento dei livelli di testosterone

  • Aumento del peso inspiegabile – quando prendi peso in maniera inspiegabile, continuando a mangiare quello che hai sempre mangiato, una della cause potrebbe essere proprio l’abbassamento del testosterone. Non parliamo di 1 chilo o 2, ma di svariati chili, gonfiore e senso di pesantezza.
  • Stanchezza – anche la stanchezza insolita è uno dei sintomi che possono segnalare l’abbassamento di questo importante ormone. È una cosa che di solito avviene gradualmente, ma non passa nonostante il riposo e si ripercuote sulle attività quotidiane in maniera più o meno pesante.
  • Perdita di massa muscolare – un altro spiacevole effetto della mancanza di questo ormone importante è la diminuzione della massa muscolare. Pur allenandosi i muscoli perdono tonicità e definizione.
  • Perdita del desiderio sessuale – questa è una della cose che più saltano all’occhio agli uomini che soffrono di abbassamento dei livelli di testosterone. L’uomo che non ha particolari problemi con la propria partner, non sente però più la necessità di fare l’amore con lei, per mancanza di desiderio. Di solito questo può portare a i primi problemi nella coppia, visto che la donna può pensare a un tradimento e l’uomo non riesce a capire cosa gli stia succedendo.
  • Impotenza e scarsità delle prestazioni sessuali – successivamente o allo stesso momento in cui cala il desiderio sessuale, nell’uomo di può verificare quella che tutti chiamano impotenza, o disfunzione erettile. Le prestazioni sessuali quindi cominciano ad essere di scarso livello, inizia l’insicurezza e si scatena un circolo vizioso da cui non è facile uscire. La coppia può entrare ancora più in crisi, se non c’è abbastanza comunicazione.

Come rimediare ai bassi livelli dell’ormone maschile

Vedendo i principali sintomi è normale preoccuparsi, ma fortunatamente ci sono rimedi al naturale abbassamento dei livelli di testosterone, come anche a quello che avviene per altre ragioni. La vita di un uomo può tornare ad essere assolutamente normale!

Nei casi più seri, dove le cause dell’abbassamento dei livelli dell’ormone sono date dalle malattie, un medico può decidere di dare integratori di testosterone che, in tutti gli altri casi, sono generalmente sconsigliati.

La medicina moderna infatti consiglia di usare invece non tanto un vero integratore di testosterone, ma un precursore, che possa spingere la sua normale produzione nell’organismo.

A differenza degli integratori, questi prodotti sono generalmente naturali al 100% e non hanno effetti collaterali. Tra i più importanti in commercio c’è Testoultra, fatto a base di erbe che sono state testate da anni per la loro efficacia sull’organismo dell’uomo in caso di deficit da testosterone.

Qualunque sia la strada che decidi di intraprendere per risolvere i tuoi problemi, devi tenere presente alcune cose:

  1. devi parlare subito con la tua partner, per non creare malintesi;
  2. devi fare dei controlli medici, per capire quale può essere la causa dell’abbassamento dei livelli dell’ormone;
  3. devi cercare di controllare la tua alimentazione e fare attività fisica.

Non pensare di mettere i tuoi problemi in un cassetto, ma affrontali e potrai ritrovare l’energia e il vigore che da tempo non provi più per colpa di questo ormone così importante: il testosterone.

Leave a Reply